Scossa di terremoto al largo di Riccione: magnitudo 2.1

Una scossa per fortuna di magnitudo non elevata si è verificata nel mare Adriatico di prima mattina. La scossa di magnitudo 2.1 in mare si è verificata lunedì alle 7.54 nella zona di Rimini, a 15,1 chilometri di profondità.

Una scossa per fortuna di magnitudo non elevata si è verificata nel mare Adriatico di prima mattina. La scossa di magnitudo 2.1 in mare si è verificata lunedì alle 7.54 nella zona di Rimini, a 15,1 chilometri di profondità. L'ha registrata l'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv).

Il comune più vicino all'epicentro è Riccione. Tra i 10 e i 20 km Rimini, Cattolica, Misano, Morciano, Coriano, San Clemente e San Giovanni in Marignano, oltre ad alcune località del Pesarese: Gabicce Mare, Gradara e Tavullia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento