Terremoto, sgombero immediato dell’ex Colonia Reggiana

Anche se le recenti scosse sismiche non sembrano aver aggravato lo stato dell’edificio dell’ex Colonia Reggiana, su riferimento dei tecnici comunali lo stabile è stato sgomberato

Anche se le recenti scosse sismiche non sembrano aver aggravato lo stato dell’edificio dell’ex Colonia Reggiana, su riferimento dei tecnici comunali che hanno svolto giovedì un sopralluogo nella struttura, il Sindaco Massimo Pironi ha firmato venerdì mattina l’ordinanza contingibile e urgente n.73/2012 che dispone lo sgombero immediato dello stabile, al fine di tutelare l'incolumità delle persone.

L’immobile, di proprietà comunale e in cattivo stato di conservazione, ospitava in via di fatto il deposito di attrezzature veliche di pertinenza di alcune associazioni sportive. Da tempo e a più riprese, i responsabili di tali associazioni erano state invitare dall’Amministrazione, in considerazione del cattivo stato di conservazione del immobile, a trovare una collocazione alternativa alle proprie attrezzature. Il personale GEAT spa Riccione provvederà a pannellare gli accessi e apporre la prevista segnaletica. La Polizia municipale vigilerà sul rispetto dell’ordinanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento