menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terremoto, Rimini non dimentica l’Emilia

Saranno consegnati al sindaco di Mirandola i fondi raccolti in occasione dell’iniziativa del 28 luglio e serviranno per sostenere l’acquisto dei libri scolastici per i bambini della città terremotata

Saranno consegnati al sindaco di Mirandola i fondi raccolti in occasione dell’iniziativa del 28 luglio e serviranno per sostenere l’acquisto dei libri scolastici per i bambini della città terremotata. Un folto e motivato pubblico ha assistito, in Piazza Cavour, al concerto della Banda città di Rimini e alle letture di Gianluca Reggiani in occasione della serata di solidarietà con le popolazioni emiliani vittime del terremoto, organizzata dal Centro Servizi per il Volontariato della provincia di Rimini e dalla Banda città di Rimini.

Nel corso dell’iniziativa sono stati raccolti più di 1700 euro che serviranno per sostenere l’acquisto dei libri scolastici per i bambini di Mirandola. Particolarmente coinvolgenti le testimonianze del M°Gianni Malavasi, direttore della filarmonica Andreoli di Mirandola, a cui il direttore della Banda Città di Rimini, Iader Abbondanza ha passato la bacchetta per dirigere l’esecuzione della colonna sonora della Strada di Federico Fellini e dei volontari della Protezione civile riminesi attivi nelle zone terremotate.


Il ricavato della raccolta fondi, tra cui anche il compenso che i bandisti hanno voluto devolvere, sarà consegnato al sindaco di Mirandola. “Nel cuore di questa calda estate, quando i riflettori dei grandi media sembrano spegnersi per far posto ad altre priorità, noi da Rimini vogliamo accendere le lanterne della solidarietà e lanciarle alte nel cielo per illuminare il cammino della ricostruzione. Quel trattino che collega l’ Emilia alla Romagna è ora più solido e forte.” così Pietro Leoni, presidente della Banda città di Rimini e Maria Cristina Gattei, presidente di Volontarimini, hanno sintetizzato il senso della serata di solidarietà con le popolazioni emiliane vittime del terremoto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento