Terzo tombarolo scovato dai carabinieri in tre giorni

Ennesimo archeologo "fai da te" individuato con reperti scavati abusivamente nell'entroterra riccionese

Tre tombaroli in tre giorni. Ricco bottino dei carabinieri della Stazione di Saludecio che hanno denunciato l'ennesimo archeologo "fai da te" trovato in possesso di reperti scavati abusivamente nell'entroterra riccionese. A finire nei guai, questa volta, è stato un pensionato 66enne originario del paese della Valconca. Nel corso delle sue passeggiate tra le colline, armato dell'immancabile metal detector, nel corso degli anni l'uomo ha accumulato diversi tesori e nella sua abitazione sono stati scoperti un anello metallico da donna, risalente ad epoca compresa tra XVII e XVIII secolo, un anello metallico e un bracciale da donna databili tra il XIX e il XX secolo e un anello in bronzo risalente a un'epoca compresa tra il XVII e il XX secolo. Il filone, partito con la denuncia di un tipografo, sta facendo luce su un vero e proprio giro di “archeologi abusivi” tutti accomunati dalla passione amatoriale per il collezionismo di beni di interesse culturale. Come gli altri due, il 66enne dovrà rispondere di impossessamento illecito di beni culturali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

anello 1-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nella mattinata, ragazzino perde la vita

  • Cimici: 4 rimedi naturali per allontanarle da casa

  • Si lascia cadere nel vuoto, gesto estremo di un ragazzo

  • Col monopattino elettrico in A14, bloccato dalla polizia in autostrada

  • Stroncato da un'overdose, giovane padre di famiglia ritrovato senza vita nel garage

  • Bellaria piange la scomparsa del 13enne, proclamato il lutto cittadino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento