"Tessere fedeltà" per i clienti dello spacciatore, il pieno di droga per venire in vacanza a Riccione

Il giro di stupefacenti stroncato da un'operazione congiunta di polizia di Stato e Guardia di Finanza di Chieti

E' stato stroncato da un'operazione congiunta del personale della squadra mobile della Questura, del servizio centrale operativo e della Guardia di Finanza di Chieti un vasto giro di spaccio di stupefacenti con i pusher che aveva la peculiarità di fidelizzare i propri clienti tramite vere e prorpie operazioni di marketing. Questo quello che è emerso nel corso dell'indagine che ha portato all'emissione di 25 misure cautelari nei confronti di altrettanti individui indagati, a vario titolo, di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. L’attività illecita documentata ha consentito di individuare e disarticolare tre diversi sodalizi criminali, composti da soggetti italiani e albanesi, operanti nelle province di Chieti, Pescara e L’Aquila, dediti in forma continuativa alla detenzione ed allo spaccio delle sostanze stupefacenti. Agli spacciatori, in particolare, si rivolgevano molti giovani per acquistare la droga in vista delle trasferte a Riccione per trascorrere la notte in discoteca. Secondo le interettazioni fatte dagli investigatori, il gruppo di pusher aveva lanciato l'idea di fare "Un timbro a ogni cessione di droga per poi ricevere un omaggio ogni dieci acquisti". Le cessioni, secondo quanto emerso, avvenivano poi in zone prestabilite della città abruzzese dove il pusher poteva raggiungere i clienti a piedi evitando di utilizzare l'auto per non dare troppo nell'occhio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Autobus sorpassa gruppo di ciclisti, rovinosa caduta per un corridore amatoriale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento