Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Test sierologici per tutti i dipendenti del Gruppo Focchi

L'azienda riminese che opera anche a Londra e New York ha invitato i propri addetti a sottoporsi alle analisi

Il Gruppo Focchi di Rimini, specializzato da oltre 100 anni in facciate continue al servizio dell’architettura, riparte in tutta sicurezza, invitando i dipendenti a sottoporti volontariamente al test sierologico con una comunicazione interna. "Il prelievo verrà eseguito in sede da noi con una struttura temporanea adatta allo scopo e con l’ausilio di un laboratorio sanitario di analisi di alto livello". Afferma Maurizio Focchi, AD della Focchi SpA. Lo stesso test sierologico sarà ripetuto dopo due settimane, al fine di migliorarne la sensibilità. "Tutto questo per ottenere una fotografia, il più possibile esatta, necessaria per il contenimento e la gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 all’interno della nostra organizzazione aziendale in modo da tutelare i nostri lavoratori".
 

A oltre un mese dal lockdown il Gruppo Focchi riprende l’attività come previsto dall’ordinanza nazionale e regionale. "E’ fondamentale ricominciare e lanciare un messaggio positivo ai nostri clienti, che sono quasi tutti all’estero (Inghilterra in primis dove i cantieri non si sono mai fermati),  così come al nostro territorio di riferimento, dove abitano le famiglie dei nostri dipendenti - sottolinea Focchi. - Con coraggio e precauzione le aziende italiane devono alzare la testa e guardare avanti.  Continueremo, semplicemente, a fare al meglio il nostro lavoro, aggiungendo il nuovo capitolo dedicato alla sicurezza, perché questo fa parte della nostra cultura e della nostra tradizione. Le difficoltà di questo momento rafforzano il nostro senso del dovere e la responsabilità sociale che abbiamo: sostenere le persone e i saperi che rendono il Made in Italy il grande motore dell’economia del nostro Paese".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Test sierologici per tutti i dipendenti del Gruppo Focchi

RiminiToday è in caricamento