The Sun celebra la via Emilia, Gnassi: "Sia modello strategico per il turismo"

Dice Gnassi: "Quella della Via Emilia è, mi si permetta la battuta, anche la strada strategica per organizzare il nuovo modello organizzativo regionale in materia di turismo"

Uno dei principali quotidiani popolari al mondo, il Sun con le sue quasi 2 milioni di copie giornaliere diffuse, indica la Via Emilia ‘da Rimini a Piacenza’ tra le 20 strade al mondo più belle e interessanti per viaggi d’esperienza insieme alla Route 66, alla Wild Atlantic Way, alla California Dreaming e alla Carretera Austral. "Un affascinante ‘on the road’ che, secondo il giornale, mette assieme storia, mare, ambiente, enogastronomia, cultura, turismo; una miscellanea unica diventata architrave di un nuovo modo di intendere, proporre e promuovere accoglienza nella nostra regione, cui Rimini ha dato e dà un contributo decisivo", evidenzia il sindaco di Rimini, Andrea Gnassi.

"E lo ha dato già oltre un anno fa, nell’elaborazione e nella definizione del progetto, ragionando oltre le piccole convenienze dei campanili: se avessimo optato allora per la difesa dei propri confini, oggi non avremmo tutta questa attenzione da parte dell’opinione pubblica internazionale - prosegue il primo cittadino -. Quella della Via Emilia esperienziale, o per usare il titolo di un convegno recente ‘experience italian lifestyle’, deve essere realmente intesa come un salto di qualità del comparto turistico emiliano romagnolo perché intercetta un mood, un modo di intendere e di fare vacanza che sta diventando predominante in ambito mondiale. La spiaggia, il cibo, il divertimento, le opere d’arte, i parchi naturali, la Motor Valley, la rete commerciale e ricettiva, i prodotti tipici, la gente, da una punta all’altra della regione diventano i capitoli di un romanzo avvincente e universale. Se, grazie anche all’occasione di Expo, sono oltre 80 i pacchetti turistici allestiti per esaltare le esperienze lungo la Via Emilia, va detto che questo dovrà essere solo l’inizio di un progetto molto più ampio, da promo commercializzare nei prossimi anni in tutto il mondo".

"Perché, in buona sostanza, si tratta di una carta vincente e concorrenziale per attrarre il visitatore inglese o statunitense o cinese - chiosa Gnassi -. Non solo: quella della Via Emilia è, mi si permetta la battuta, anche la strada strategica per organizzare il nuovo modello organizzativo regionale in materia di turismo, modificando l’impostazione che divideva (con molte, troppe polemiche anche sterili) destinazione da prodotto per impostare uno schema in cui i due elementi non sono contrapposti ma parti di un tutt’uno. E’ anche in tal senso che domani mi incontrerò con i rappresentanti del Museo Ferrari di Maranello al fine dir stringere un’intesa che, subito dopo l’estate, diventerà un nuovo e importante pezzo dell’offerta: il prodotto turistico ‘FeFe’, Ferrari e Fellini, due ‘brand’ conosciuti universalmente e che, per questo, saranno le chiavi per aprirci ancora di più a chi nel mondo vuole fare vacanza”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Rimini usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Facoltoso ristoratore intasca il reddito di cittadinanza

  • Il romagnolo ex fidanzato di Belen torna in tv tra i corteggiatori di "Uomini e Donne"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento