Tiberio 4, avanzano i lavori: sopralluogo sul balcone aggettante di piazzetta Pirinela

Ultimati i lavori, il balcone avrà una pedana di calpestio in doghe di legno di larice siberiano montate su grigliato la cui ultimazione è prevista questa settimana

Un sopralluogo programmato sullo stato di avanzamento dei lavori a cui oltre i tecnici comunali ha partecipato la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini, si è svolto giovedì pomeriggio nel cantiere dove è in corso la parte dell’intervento di riqualificazione del progettoTiberio 4 inerente il balcone aggettante che da piazzetta Pirinela, nel Borgo San Giuliano. Un sopralluogo che conferma la piena corrispondenza tra le soluzioni tecniche progettuali adottate in fase d’approvazione del progetto e quelle attualmente in corso di realizzazione.

Ultimati i lavori, il balcone avrà una pedana di calpestio in doghe di legno di larice siberiano montate su grigliato la cui ultimazione è prevista questa settimana. Terminata questa fase si passerà alla posa delle rampe, altro punto qualificante dell’intervento, che consentiranno con l’accesso fino alla banchina. Completerà infine l’opera la realizzazione della Passerella Galleggiante (Lunga circa 36 metri e larga 3 metri e mezzo) che collegherà banchina destra e sinistra del Canale con una passerella galleggiante, collegata alle banchine fisse mediante sistema di passerelle snodate, in grado di garantire l’accesso dell’attraversamento nelle condizioni di marea ordinaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento