Ticket, per l'autocertificazione c'è la proroga fino al primo ottobre

C'è tempo fino al primo ottobre per la consegna dell'autocertificazione del reddito ai fini dell'applicazione del ticket entro i 60 giorni dall'erogazione di visite mediche

C'è tempo fino al primo ottobre per la consegna dell'autocertificazione del reddito ai fini dell'applicazione del ticket entro i 60 giorni dall'erogazione di visite mediche ed esami specialistici e dal ritiro dei medicinali con la ricetta del servizio sanitario. E' quanto ha stabilito la Regione su disposizione dell'assessore regionale alla Sanità, Carlo Lusenti. L'autocertificazione va presentata solo dalle persone che non siano totalmente esenti dall'obbligo del pagamento del ticket.

La scadenza inizialmente era stata fissata al 17 settembre. Successivamente il capogruppo regionale della Lega Nord, Mauro Manfredini, ha chiesto una proroga considerando la scadenza di settembre come causa di disagio fra i cittadini. Dal primo ottobre in poi, coloro che non sono esenti dovranno presentare l'autocertificazione al momento della prenotazione di visite o esami o al momento del ritiro dei farmaci.

Per le coppie separate o di fatto, per i figli minori l'autocertificazione va presentata dal genitore che li ha integralmente a carico. Per ulteriori informazioni si può consultare il numero verde della Regione 800 033 033 (dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 17,30, il sabato dalle 8,30 alle 13,30) oppure il sito internet: https://www.saluter.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento