menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tir a tutta velocità crea panico a Viserbella: fermati due pugliesi

Alle ore 01.15 circa, numerose richieste telefoniche al "112” del Comando Provinciale Carabinieri hanno segnalato la presenza della motrice di un TIR che stava viaggiando a forte velocità

Tir a folle velocità crea panico a Viserbella. Alle ore 01.15 circa, numerose richieste telefoniche al "112” del Comando Provinciale Carabinieri hanno segnalato la presenza della motrice di un TIR che stava viaggiando a forte velocità mettendo in pericolo gli altri automobilisti e creando il panico tra gli utenti della strada. Due gazzelle del Nucleo Operativo e Radiomobile sono intervenute sul posto rintracciando il mezzo lungo la via Beltrami.


I militari hanno identificato due uomini, pugliesi del 1966 e 1968 che, fuori dal mezzo che nel frattempo si era fermato, stavano litigando animatamente. Valutata la situazione i Carabinieri hanno condotto i due per controlli presso gli uffici del Comando Provinciale di Rimini. I militari hanno chiarito la situazione: la lite era scaturita a causa della mancata restituzione da parte di un terzo loro conoscente di una carta di credito data in prestito. Poco chiaro, comunque, il motivo per il quale il Tir procedeva a folle velocità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento