Lettere anonime in Procura: "il funzionario di Agenzia delle Entrate ha preso altre bustarelle"

La missiva invita gli inquirenti ad indagare sul passato di Tiziano Marchi arrestato in flagranza per concussione

Si affacciano all'orizzonte nuovi guai giudiziari per Tiziano Marchi, l'ex assessore forlivese e funzionario di Agenzia delle Entrate di Cesena, arrestato in flagranza per aver intascato una bustarella. Alcune lettere anonime, arrivate alla Procura di Rimini, inviterebbero infatti gli inquirenti ad indagare anche su altri episodi che vedrebbero l'ex politico aver chiesto denaro ad alcuni imprenditori per ritrdare o addolcire delle verifiche fiscali. Il 59enne, attualmente agli arresti domiciliari, si è sempre giustificato sull'episodio riminese che lo ha fatto finire in manette sostentendo che, quei 5mila euro, erano in realtà un prestito chiesto all'imprenditore cesenate tramite il suo commercialista e che era pronto a rilasciare una ricevuta per il denaro. Il pubblico ministero che indaga su Marchi, intato, ha chiesto il giudizio immediato per il funzionario di Agenzia delle Entrate che, il prossimo 10 maggio, si dovrà presentare davanti ai giudici del Collegio di Rimini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Un locale del Riminese tra i migliori bar d'Italia premiati dal Gambero Rosso

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • Bimbo muore a nove anni, il sindaco: "Abbiamo perso tutti un pezzo di cuore, ci sarà il lutto cittadino"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento