rotate-mobile
Cronaca

Toponomastica, due rotonde intitolate al pugile Elio Ghelfi e al giornalista Guerrino Pari

Sono previste questa settimana due importanti intitolazioni legate alla toponomastica della città, nelle quali saranno dedicate due rotatorie a due importanti e illustri cittadini riminesi

Sono previste questa settimana due importanti intitolazioni legate alla toponomastica della città, nelle quali saranno dedicate due rotatorie a due importanti e illustri cittadini riminesi.

Si tratta di Elio Ghelfi, pugile e allenatore di box riminese (1937- 2020), a cui sarà dedicata la rotatoria tra via Edelweiss Rodriguez Senior e via Macanno e Guerrino Pari, giornalista riminese (1923- 2011), che darà il nome alla  rotonda posta all’intersezione fra Largo Unità d’Italia, Via Circonvallazione Meridionale e via Donato Bramante.  

Le due intitolazioni avverranno mercoledì 26 luglio - ore 18 - per la rotonda Elio Ghelfi e venerdì 28 luglio - ore 18 - per quella dedicata a Guerrino Pari.

Elio Ghelfi

Ex pugile dilettante, più volte nazionale azzurro, che negli anni '30 e '40 portarono il nome di Rimini ed i colori italiani in tutto il mondo. Poi sempre all’angolo del ring. Terminata la carriera pugilistica infatti è stato un allenatore di rilievo, forgiando i migliori talenti della box internazionale, quando la Libertas Rimini era la palestra dei Campioni. Da Righetti a Pira e Cevoli, dai fratelli Stecca a Nati, da Damiani a Kalambay.  Quella di Elio Ghelfi è una storia esaltante con all’attivo 2200 matchs seguiti dall’angolo, 28 Campionati del mondo, 32 Campionati d'Europa, 62 Campionati Italiani, 2 Olimpiadi. E con vittorie importanti, tra le quali 1 titolo olimpico (Maurizio Stecca), 6 campionati del mondo nelle varie categorie, 5 campionati europei nelle varie categorie, 10 campionati italiani nelle varie categorie. Negli anni ’90, per lungo tempo, Elio Ghelfi si è impegnato anche come consigliere comunale.

Guerrino Pari

Direttore dell'emittente Vga Telerimini, uno dei pionieri dell'informazione cittadina sia radiotelevisiva che di carta stampata e punto di riferimento, per oltre trent’anni, per tutti coloro che hanno avuto un ruolo pubblico nella provincia riminese. Guerrino Pari ha dato un importante contributo alla crescita del territorio riminese, lavorando giorno dopo giorno per informare in maniera puntigliosa e esemplare circa la cronaca quotidiana, ma non dimenticando di custodire intelligentemente e mantenere patrimonio vivo quelle tradizioni locali che ancora rappresentano una forza e un collante per tutti i riminesi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Toponomastica, due rotonde intitolate al pugile Elio Ghelfi e al giornalista Guerrino Pari

RiminiToday è in caricamento