Coppietta di predoni della spiaggia arrestata dalla polizia dopo un insegumento

Vittima un'anziana turista di Macerata, i due ragazzi sono stati presi grazie all'intervento del bagnino

Nonostante la stagione estiva sia oramai agli sgoccioli vengono registrati ancora furti sotto gli ombrelloni. Nel pomeriggio di lunedì, infatti, gli agenti della polizia di Stato sono intervenuti sul lungomare Spadazzi dove un bagnino e un turista stavano inseguendo due malviventi che, poco prima, avevano derubato un'anziana villeggiante di Macerata. La donna, che si era allontanata dall'ombrellone del Bagno 132, aveva lasciato incustoditi i suoi effetti personali e, ad approfittarne, sono stati due giovani. Le mosse dei ladri, tuttavia, non erano passate inosservate e, dopo aver arraffato quanto potevano, sono stati scoperti e inseguiti dal bagnino e da un altro turista che, nel frattempo, aveva dato l'allarme al 113. Ad essere bloccati sul lungomare sono stati un 23enne italiano e una 20enne di origini romene, entrambi residenti a Torino, ma i due hanno opposto una strenua resistenza fino all'arrivo degli agenti. In loro possesso è stata trovata la refurtiva, una borsa con alcune decine di euro e un cellulare, poi restituita alla vittima.

Portati in Questura, dagli accertamenti è emerso che il 23enne era sottoposto a una misura di sorveglianza speciale di pubblica sicurezza emessa di recente dal Tribunale di Torino, tra le cui prescrizioni vi era anche quella di non allontanarsi dalla propria dimora senza darne preavviso all’autorità che ha emesso il provvedimento. Per questa inosservanza saranno avviate le opportune procedure di segnalazione all’Autorità Giudiziaria. I due ragazzi arrestati sono stati processati per direttissima nella mattinata di martedì.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

Torna su
RiminiToday è in caricamento