Torna a casa ubriaco e terrorizza la madre con un coltello

A Riccione, invece, una coppia si è invece resa protagonista di un violento litigio all'interno di un condominio. I Carabinieri, avvertiti da alcuni residenti, hanno appurato che entrambi erano ubriachi e che stavano discutendo senza motivo

Torna a casa ubriaco ed intimorisce la madre con un coltello. E' successo domenica sera in un'abitazione a Cattolica. A dare l'allarme al 112 è stata la donna, riferendo che il figlio girava pericolosamente per casa armato di un coltello. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della locale Tenenza, i quali, hanno calmato il giovane, per poi disarmarlo. Dopodichè è stato trasportato in ambulanza al locale pronto soccorso per le cure del caso.

A Riccione una coppia si è invece resa protagonista di un violento litigio all'interno di un condominio. I Carabinieri, avvertiti da alcuni residenti, hanno appurato che entrambi erano ubriachi e che stavano discutendo senza motivo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento