Torna al Misano World Circuit la quinte edizione di Io lavoro e Guido Sicuro

Due giornate di workshop e lezioni pratiche gratuitamente a disposizione di imprese, imprenditori, dipendenti e collaboratori che utilizzano l’auto per recarsi al lavoro o come mezzo di lavoro

Martedì 5 e mercoledì 6 dicembre torna a Misano World Circuit Io lavoro e Guido Sicuro, con due giornate di workshop e lezioni pratiche gratuitamente a disposizione di imprese, imprenditori, dipendenti e collaboratori che utilizzano l’auto per recarsi al lavoro o si servono dell’auto per lavoro. Sul territorio riminese si assiste storicamente ad un calo di incidenti: negli ultimi 15 anni sono passati da 2.717 a 1.833, dimezzati i feriti che sono passati da 2.459 a 1.267 e il tasso di gravità delle conseguenze passato da 0,72 a 0,29. Negli ultimi due anni invece sta salendo il numero dei pedoni investiti. (fonte: Ufficio Statistica Comune di Rimini). Iscrizioni già sold out. Sono 130 i partecipanti di questa edizione, quanti era possibile ospitarne, in rappresentanza di oltre 60 aziende del territorio. Per stimolare attenzione e prevenzione, l’edizione 2017 di Io lavoro e Guido Sicuro ha avuto il supporto di una robusta campagna sui social network che terminerà il 30 novembre. Oltre 25.000 le persone raggiunte, targettizzate nella Provincia di Rimini. Un migliaio i click sul post e 200 interazioni con molteplici richieste da parte dell'utenza. ll livello di interesse generato è sempre stato molto buono, con un trend crescente.

L’efficacia del progetto è anche nei numeri di questi anni: 600 i partecipanti ai corsi proposti e 250 le iscrizioni di aziende complessivamente raccolte dal primo anno. Io lavoro e Guido Sicuro è alla quinta edizione e anche quest’anno si dedicherà ai conducenti che per lavoro guidano mezzi a due e quattro ruote, i furgoni entro i 35 quintali e i camion che superano questa portata. Il Salone affacciato sulla pit lane di MWC ospiterà le lezioni teoriche, mentre in paddock e pista handling, con la collaborazione della scuola GuidarePilotare di Siegfried Stohr, i partecipanti potranno sperimentare direttamente le avvertenze e i comportamenti utili ad una guida sicura. L’obiettivo di Io Lavoro e Guido Sicuro è quello di promuovere una cultura capace di porre l’attenzione sulla sicurezza in strada come fattore strategico nella lotta contro gli infortuni. In questo modo diminuiscono gli incidenti stradali e il costo sociale derivante da essi. Sono esposti al rischio tutti coloro che per motivi di lavoro si spostano con auto o trasportano, alla guida di un mezzo, materiali e attrezzature in occasione di lavoro o nel percorso casa-lavoro. La prevenzione mitiga questo rischio e può articolarsi su diversi piani: quello della sensibilizzazione, quello del controllo e valutazione dei mezzi di trasporto e quello della formazione e addestramento.

===> Segue

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • "Armato di pistola in piazza Ferrari", Pecci lancia l'allarme sulla sicurezza

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

  • Disse "mare di merda" sui social, arriva il decreto di condanna per diffamazione nei confronti di Rimini

Torna su
RiminiToday è in caricamento