Cronaca

Torna Bici Pazze Senza Frontiere: la pedalata stravagante per le vie di Rimini

Domenica 21 agosto, a partire dalle ore 17,00 in Piazzale Fellini, la terza edizione dedicata alle due ruote più bizzarre si svolgerà sul lungomare

Domenica 21 agosto, a partire dalle ore 17,00 in Piazzale Fellini, torna Bici Pazze Senza Frontiere, la pedalata stravagante promossa e organizzata dalla onlus Una Goccia per il Mondo, con il patrocinio del Comune di Rimini, nell’ambito del calendario ‘Rimining’, in collaborazione con Cicli Matteoni, Bowling Seventies, Bike2Work Romagna, Rimini Marathon. Dopo il successo delle due precedenti edizioni ‘in zir per la Valmarecchia’ con arrivo a Santarcangelo, quest’anno la kermesse dedicata alle due ruote più bizzarre, si svolgerà sul lungomare di Rimini con una grande festa ai piedi del Grand Hotel. Fantasia a briglie sciolte, dunque, per tutti coloro che intendono partecipare da protagonisti, creando la propria due ruote e poi sfilando come in un vero e proprio carnevale sui viali più turistici della riviera.

“Questo evento di fine agosto, – ha dichiarato l’assessore allo sport del Comune di Rimini, Gianluca Brasini  – ben rappresenta il gran finale di una serie di eventi sportivi e solidali partiti a inizio estate con i tornei in spiaggia della Rimini for Mutoko, proseguiti con la ‘Color Run’ e, oggi, seguiti ‘a ruota’ dalle Bici Pazze Senza Frontiere. Siamo il primo distretto turistico d’Italia e le manifestazioni ludico-turistiche con un risvolto sociale contribuiscono al messaggio della ‘Rimini per tutti’ che ci piace trasmettere. Avremo in Piazzale Fellini, ancora una volta, una vetrina splendida; ringrazio l’associazione Una Goccia per il Mondo per questa bella iniziativa che il Comune di Rimini appoggia con entusiasmo e piena fiducia.”

A Bici Pazze si partecipa, naturalmente, in bicicletta; da soli o in gruppo; stili e temi tutti ammessi, dalle favole al circense, dallo spaziale al fumettistico, con bici superaccessoriate o minimal, illuminate, addobbate, camuffate. Non c’è limite all’immaginazione, l’imperativo è stupire, far ridere, giocare! con il solo obbiettivo di divertirsi in compagnia, della famiglia, degli amici, del gruppo sportivo.  L’iscrizione ha un costo di Euro 15,00 per adulti e di Euro 5,00 per bambini (i primi cento iscritti verranno omaggiati di auricolari offerti dall’azienda Trevi).

Una giuria di esperti, a suo insindacabile giudizio, premierà i costumi più belli e le biciclette più originali. In giuria, fra gli atleti, ci saranno: Simone Baldini, secondo al Giro d’Italia handbike nel 2012; campione italiano a squadre nel 2013 in handbike; quattro podi nel circuito internazionale di handbike; in carrozzina olimpica ha vinto la maratona di Torino e partecipato per due anni alla maratona di New York; campione europeo 2015 di triathlon su distanza half ironman. Denis Meluzzi appena rientrato dal mondiale di monociclo in Spagna, portacolori romagnolo in rappresentanza dell’Italia, con la sua monociclo soprannominata dagli amici "Monomela"; vincitore della 24ore Off Road di Bellaria Igea Marina (210 km in 24 ore in sella al suo monociclo), Sempre dal mondo delle ‘bici straordinarie’ Nicoletta Cogoni, un’icona del footbike, il monopattino versione stradale, una due ruote senza pedali e rapporti che viene spinta con la gamba, reduce dai successi della 100 km di Ferrara. Insieme al trio (che seguirà anche la pedalata), Paolo Manfroni, campione del mondo amatori nella categoria super gentlemen; Luigi Lotti accompagnatore paralimpico alle olimpiadi di Atlanta del 1996 dove gareggiò come pilota vedente in tandem con un atleta non vedente; Galuco Santoni professionista di ciclismo nel decennio '75 - '85. I singoli vincitori si aggiudicheranno in premio biciclette e accessori legati al mondo delle due ruote.

“L'augurio è che possa diventare una sorta di carnevale estivo in cui diamo il giusto riconoscimento a quello che è il mezzo ancora più usato al mondo -  ha dichiarato l’artista cantautore Sergio Casabianca fondatore e testimonial della Onlus ‘Una Goccia per il Mondo’  - il mezzo più romantico, il più fedele e quello più salutare, stiamo parlando della signora bicicletta. Le passate edizioni sono state molto divertenti, ci auguriamo che questa edizione veda una grande partecipazione di pubblico, ciclisti e bici pazze!”

Animazione a cura del Bowling Seventies di Cerasolo dalle ore 17-18 truccabimbi e baby dance; spettacolo “Vivi la Voce” dell’Associazione Vivi la Crescita; Grancaribe Staff con Dj Rafael Nunez. La partenza della sfilata è alle ore 18.00 da Piazzale Fellini. Al ritorno, tutti i partecipanti e il pubblico, potranno gustare piatti di pesce agli stand gastronomici, in attesa del concerto di Sergio Casabianca e Le Gocce alle ore 21.00 Il ricavato della manifestazione, verrà devoluto in beneficenza all'associazione Una Goccia per il Mondo onlus a favore del progetto Saat School in Cambogia e dei progetti locali di sostegno e animazione nei centri anziani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna Bici Pazze Senza Frontiere: la pedalata stravagante per le vie di Rimini
RiminiToday è in caricamento