Torna il Challenge Rimini, strade off limits per l'arrivo del Triathlon

Nuova domenica di passione per chi si vuole muovere in città, attesi 2mila atleti per le tre prove

Sabato 6 domenica 7 maggio la città torna ad essere capitale del triathlon con il Challenge Rimini, la più importante manifestazione di Triathlon Half Di­stance in Italia. L’appuntamento, che nel fine settimana di gara porterà a Rimini oltre duemila atleti da tutto il mondo, prevede un percorso suggestivo con partenza e arrivo dalla marina riminese, che sarà la zona più interessata dalle modifiche alla viabilità previste per consentire lo svolgimento della manifestazione in totale sicurezza per gli atleti e per gli spettatori.

La giornata di sabato 6 maggio sarà dedicata alla Distanza Sprint con il V Triathlon “Città di Rimini” che vedrà al via i mi­gliori specialisti italiani. La gara interesserà solo la zona mare riminese, più nello specifico la zona compresa tra piazzale Fellini e piazzale Gondar. Dopo la prima frazione di nuoto (tra la spiaggia libera e il bagno 8), è previsto un circuito da quattro giri in bicicletta compreso tra piazzale Boscovich e piazzale Gondar, che si snoderà sul lungomare. La frazione di corsa invece prevede un circuito di tre giri che interesserà le vie attorno al Grand Hotel e piazzale Fellini. Resteranno percorribili Viale Vespucci direzione Riccione, viale Principe Amedeo in entrambi i sensi di marcia e via destra del porto fino a viale Colombo. L’accesso e l’uscita dei residenti e dei turisti ospiti degli alberghi sarà garantita dai volontari che presidieranno il percorso. Il suggerimento è di privilegiare gli spostamenti in bici per raggiungere la zona.

La giornata di domenica 7 maggio vedrà lo svolgersi della competizione clou. La partenza sarà data alle 10 dalla spiaggia libera e vedrà gli atleti affrontare 1,9 km di nuoto, 92,3 km di ciclismo, 21 km di corsa. Gli atleti partiranno da Marina Cen­tro con la frazione natato­ria, per poi salire in bicicletta e percorrere una frazione di 92,3 km che li porterà fino a Monte Cerigno­ne e ritorno. L’arrivo, dopo la frazione di corsa che si svolgerà sul lungomare, sarà al Parco Federico Fellini. Anche in questo caso per quanto riguarda il territorio riminese, la gara interesserà il lungomare e i viali delle Regine. La Polizia Municipale invita gli automobilisti a utilizzare l'asse mediano (prolungamento di via Roma) e la Statale 16 che saranno completamente percorribili e non interessati ad alcuna modifica, evitando se non strettamente necessario di raggiungere la zona mare fino a metà pomeriggio. Sia sabato sia domenica il percorso sarà presidiato da volontari e Polizia municipale che garantiranno l’accesso alle abitazioni e alle strutture alberghiere e regolamenteranno i passaggi a seconda del passaggio degli atleti.

===> Di seguito le modifiche alla viabilità nello specifico

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Rimini usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • "Armato di pistola in piazza Ferrari", Pecci lancia l'allarme sulla sicurezza

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

  • Disse "mare di merda" sui social, arriva il decreto di condanna per diffamazione nei confronti di Rimini

Torna su
RiminiToday è in caricamento