rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Cronaca

Il ritorno del Mir Tech, tra luci e musica la Fiera si trasforma nella capitale del mondo entertainment

L’edizione 2022 di Mir Tech è ormai ai blocchi di partenza e il calendario della manifestazione si sta arricchendo di eventi, convegni e momenti di confronto per appassionati e addetti ai lavori

L’edizione 2022 di Mir Tech (Fiera di Rimini, 27-29 marzo) è ormai ai blocchi di partenza e il calendario della manifestazione si sta arricchendo di eventi, convegni e momenti di confronto per appassionati e addetti ai lavori del mondo entertainment, audio, video, luci e broadcast. Un mondo che nel riminese ha avuto le sue origini e nel quale è diventato grande. Tanti saranno anche gli ospiti e i nomi illustri del settore, che racconteranno il loro percorso e i segreti per un successo duraturo: il regista Roberto Cenci, Diego Spagnoli – Stage Manager di Vasco Rossi -, Luca Biasetti – Stage Manager di Kappa Future Festival –, il Light Designer Giovanni Pinna e nella Dj Zone i Dj Prezioso, Luca Agnelli e Damianito.

Panel tematici per audio, video e luci

Un appuntamento imperdibile per tutti i professionisti del segmento broadcast è quello che vedrà protagonista Roberto Cenci. Il regista e autore tv racconterà la sua storia e i passaggi per costruire i programmi televisivi di maggior successo. L’incontro, intitolato “Dietro la macchina da presa: Roberto Cenci in conversation with Billboard Italia” sarà moderato da Tommaso Toma, Direttore del magazine Billboard Italia.

Tributo a Claudio Coccoluto

Nell’anno della ripresa della club culture non poteva mancare anche un tributo a Claudio Coccoluto. Durante il talk “Faccio Cose Ballo Gente”, Sergio Cerruti, Presidente di Afi-Associazione Fonografici Italiani, vice presidente di Confindustria Cultura e presidente del Gruppo Media, Comunicazione e Spettacolo di Assolombarda ripercorrerà insieme a Gianmaria Coccoluto ed altri ospiti, i 40 anni di carriera dell’artista che ha reso famoso il mondo della notte italiano anche all’estero.

Mir Tech porta on stage anche gli addetti ai lavori che operano dietro al palco. A loro è dedicato il panel tematico “Il palco è una grande sfida: Stage Manager @work” che sarà condotto da Damir Ivic, giornalista in ambito musicale e di grandi eventi di musica, a cui parteciperanno due protagonisti del backstage: Diego Spagnoli, storico Stage Manager di Vasco Rossi, e Luca Biasetti, Stage Manager di Kappa Future Festival, il più grande festival dance in Italia.

Infine, il convegno “Lighting Designer @work” con Giovanni Pinna - autore dei giochi di luce dei concerti evento di Vasco Rossi – che approfondirà i segreti della propria arte e dimostrerà come una semplice traccia audio si possa trasformare in uno spettacolo luminoso indimenticabile.

Dj zone

La club culture sarà protagonista soprattutto della Dj Zone. In particolare, nello stand di Pioneer Dj, brand leader per le tecnologie per la musica elettronica, il pubblico potrà provare i più recenti device per il DJing e domenica 27 assistere alle performace di Giorgio Prezioso, Dj Damianito, ma anche esibirsi grazie alla collaborazione del brand con Djcity Italia e Djbox che presentano il primo Link Up Dj a Mir Tech. Lunedì 28 marzo presso lo stand è invece prevista una sessione di ascolto e confronto il Dj Luca Agnelli, uno dei nomi più noti della scena techno internazionale, moderata dal giornalista Damir Ivic.

Mir Tech si tiene in contemporanea a Beer & Food Attraction, la fiera di riferimento per l’eating Out, che si svolge dal 27 al 30 marzo con la 4ª Bbtech expo e l’11ª International Horeca Meeting di Italgrob.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ritorno del Mir Tech, tra luci e musica la Fiera si trasforma nella capitale del mondo entertainment

RiminiToday è in caricamento