Cronaca

Torna “Papà ti salvo io”: così i piccoli bagnanti scoprono, giocando, la sicurezza in spiaggia

Un’attività di edutainment, che unisce il gioco allo scopo didattico, che mira a rendere i piccoli bagnanti esperti della sicurezza in spiaggia

Il 25 luglio 2021, al bagno 55, a partire dalle ore 10:00 ritorna l’evento “Papa? ti salvo io”, manifestazione gratuita rivolta ai bambini in eta? scolare e organizzata dalla Societa? Nazionale di Salvamento Genova – che celebra, quest’anno, il suo glorioso 150° anno di attivita? - e dalla Cooperativa Operatori di Spiaggia di Rimini Sud. “Papa? ti salvo io” e? un’attivita? di edutainment, che unisce il gioco allo scopo didattico, che mira a rendere i piccoli bagnanti esperti della sicurezza in spiaggia: e? essenziale la prevenzione, che passa dalla conoscenza, per evitare pericoli in mare ed e? con questo scopo che “Papa? ti salvo io” viene organizzato nell’ambito delle iniziative della Giornata Mondiale della Prevenzione dall’Annegamento, istituita dall’ONU quest’anno.

“Papa? ti salvo io” e? un incontro istruttivo, ricco di attivita? e giochi per bambini e adulti, tenuto dai membri della squadra di salvataggio che, attraverso i fumetti e con dimostrazioni pratiche, insegnano ai bambini le “regole d’oro” per vivere la spiaggia e il mare in totale sicurezza. Grazie a “Papa? ti salvo io” i bambini scoprono quali attenzioni riservare alla fauna marina, come comportarsi in caso di temperature molto alte, quali accortezze tenere in caso di mare mosso o molto agitato: insomma, diventano dei veri e propri “baby watch”, con tanto di cappellino, fischietto e t-shirt.Durante l’evento, i bambini hanno la possibilita? di vedere coi propri occhi come i  bagnini entrano in azione: la dimostrazione del 25 luglio avverra? non soltanto con i validi e atletici salvataggi “umani” ma anche con gli eroi a 4 zampe, appositamente addestrati per aiutare in caso di necessario soccorso in mare.

Sono gia? decine i piccoli bagnanti che hanno partecipato alle scorse edizioni, l’ultima delle quali a Miramare poche settimane fa. La sentita partecipazione e la richiesta di replicare la data hanno fatto si? che l’evento del 25 luglio prendesse forma come una giornata dedicata alla prevenzione e alla sicurezza in acqua, con attivita? rivolte ai piu? piccoli ma anche ai genitori e agli adulti che, con quest’occasione, avranno occasione di edursi sulle pratiche piu? sicure della spiaggia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna “Papà ti salvo io”: così i piccoli bagnanti scoprono, giocando, la sicurezza in spiaggia

RiminiToday è in caricamento