Torna per il 2° anno afro "Poggio per Teo", la festa dell’estate dedicata a Matteo Circelli

La festa dell’estate dedicata a Matteo Circelli, con musica dal vivo, Dj set Ghigo e Patry, spettacolo di danza africana e cena sotto le stelle!

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RiminiToday

Dopo la calorosa partecipazione del primo anno - circa 600 presenze, non solo giovani, ma anche tante famiglie - torna per la seconda edizione Afro Poggio per Teo, la festa dell'estate dedicata a Matteo Circelli, il giovane bernese scomparso in un incidente proprio nella sua Poggio Torriana.

Il gruppo di organizzatori, col patrocinio del Comune di Poggio Torriana, invitano la comunità a fare festa in memoria di Teo, in occasione del suo ventesimo compleanno, proprio con quella festa che anche lui aveva organizzato nella sua primissima edizione del 2014 e che ora gli viene dedicata dalla sua famiglia in collaborazione con gli amici e tanti volontari del territorio.

L'appuntamento è per sabato 16 luglio con un ricco programma di iniziative.

La prima grande novità del 2016 è la nuova location in collina: il "Giardino delle pietre recuperate", l'anfiteatro naturale con un panorama mozzafiato sulla nostra Riviera, ai piedi della roccia nel centro di Torriana (via Roma, 4). Uno scenario magico dove sarà possibile cenare al tramonto dalle 19.30 con hamburger e cheesburger di carne e vegetariani, ma anche, per gli amanti della tradizione romagnola, con piadine e rotoli farciti accompagnati da bibite e birra alla spina.

La musica afro, padrona della festa, quest'anno amplia il suo repertorio e si apre a nuovi generi: i Downfall, band emergente di giovani promesse del rock suoneranno dal vivo i propri pezzi dal rock all'afro.

A seguire si esibiranno in uno spettacolo unico nel suo genere Were Stephine e Peter Kuria Asamba provenienti dal Kenya, componenti del gruppo Afro Jungle Jeegs, che ha partecipato dal 2004 a vari festival di artisti nazionali (piu di 60 città italiane) e internazionali (Francia, Spagna, Norvegia, Germania...) si esibiranno in una performance con acrobalance, giocoleria, limbo col fuoco e danza acrobatica africana.

Il duo attualmente in Italia tiene workshop a Rimini sulla danza acrobatica africana e sulle arti circensi. E' uno spettacolo in cui energia e tecnica si uniscono creando un impatto di intensità emotiva, una festa piena di movimento, gioia, calore, musica.
Gli Afro Jungle Jeegs non cercano l'applauso facile, al contrario si mettono in gioco sino in fondo, con entusiasmo, senza risparmiare energie e portando al limite le loro abilità straordinarie.

Dalle 23 circa si riconferma in consolle l'anima della afro music della Romagna: Dj Ghigo e Patry Percussion, che al ritmo delle percussioni faranno ballare i presenti sotto le stelle.

Durante la serata sarà possibile visitare la mostra fotografica "Messaggi di tenerezza", una raccolta di foto degli ultimi due anni a cura di Valentina, sorella di Matteo, che ritraggono la sagoma del cuore incontrata in inaspettate forme naturali: nei sassi, in macchie sull'asfalto, nei cibi, sugli alberi, nei riflessi del sole. Un contributo a testimonianza che "l'amore vero non conosce confini, né tempo, né dimensione, per manifestarsi e continuare a esistere."

E proprio il cuore uno dei simboli tra i più antichi al mondo, conosciuto da tutte le civiltà, emblema di affascinanti e variegati significati e valori universali sarà il tema di questa edizione, che i partecipanti potranno ricordare portandosi a casa un gadget distribuito gratuitamente e immortalandosi al photobox a tema.

Per ulteriori informazioni è possibile visitare la pagina Facebook dedicata all'evento "Afro Poggio per Teo" o contattare il numero 333-7137937.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento