Tornano a casa e devono fare i conti con la sgradita visita dei ladri

Tornati a casa dopo esser stati assenti al mattino, hanno dovuto fare i conti con la sgradita visita dei ladri. E' successo mercoledì mattina ai proprietari di un'abitazione in via Losanna

Tornati a casa dopo esser stati assenti al mattino, hanno dovuto fare i conti con la sgradita visita dei ladri. E' successo mercoledì mattina ai proprietari di un'abitazione in via Losanna. I malviventi, per entrare, hanno forzato una porta-finestra lato cucina. Dopodichè hanno messo le mani su diversi preziosi, per un bottino ancora in fase di quantificazione. Sull'episodio sono in corso le indagini degli agenti della Volante della Questura di Rimini, che hanno proceduto ai rilievi di legge.

Sempre la Polizia ha denunciato una straniera di 26 anni ed un barese di 35, già noto alle forze dell'ordine, per ricettazione di un I-phone. Il proprietario è riuscito a riprendersi il cellullare grazie ad un'applicazione che consente attraverso il sistema gps di trovare l'oggetto. Il segnale ha portato il padrone in via Saffi. L'uomo ha chiamato la Polizia, che ha individuato il ricettatore e la cliente che aveva appena acquistato il telefonino per la cifra di 85 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento