Tra i due litiganti, il terzo si prende un pugno

Al litigio assisteva un negoziante, che ad un certo punto interveniva per dividere i due, subendo però inopinatamente l'aggressione da parte del pedone, che lo colpiva al volto.

I Carabinieri di Miramare sono intervenuti nel pomeriggio di martedì, per una lite in strada tra due persone: al loro arrivo, i militari trovavano però un’ambulanza che stava già prestando le prime cure ad un 40enne molisano il quale poco prima, aveva avuto un acceso diverbio con un ciclista che ne lamentava l’ingombro della carreggiata.

Al litigio assisteva un negoziante, che ad un certo punto interveniva per dividere i due, subendo però inopinatamente l’aggressione da parte del pedone, che lo colpiva al volto. Il negoziante, allora, lo allontanava da sé, spingendolo e, cagionandone la caduta con conseguente frattura del polso. Ricoverato presso il pronto soccorso, il ferito veniva medicato con 30 giorni di prognosi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento