Cronaca

Tra sport e gastronomia, Misano Adriatico si promuove in Umbria

Delegazione romagnola alla mezza maratona di Foligno e al “Festival nazionale dei primi piatti”

Giornata di promozione, socializzazione e divertimento quella di ieri per una delegazione misanese composto dal Comune di Misano rappresentato dall’Assessore al Turismo e allo Sport Manuela Tonini, dallo staff di Misano Podismo e della fondazione aMisano e dai ragazzi dell’associazione “Io Centro” che hanno presenziato alla mezza maratona “Città di Foligno” e al “Festival nazionale dei primi piatti” che ogni anno fa, della cittadina umbra, una delle capitali delle eccellenze gastronomiche nazionali. Approfittando delle migliaia di persone presenti, tra atleti e curiosi, la delegazione, dopo un incontro con il Sindaco della città e con gli organizzatori della manifestazione, ha invitato il pubblico a partecipare agli eventi sportivi e nello specifico alla podistica che sono in programma in occasione degli Open Games il prossimo 26 febbraio.

L’Umbria, fin dall’inizio, è sempre stata infatti, un bacino importante che ha portato molti atleti al Misano World Circuit in occasione della manifestazione.  Inoltre, sull’onda del gemellaggio culinario, l’Assessore Tonini ha invitato il pubblico a sostenere una vacanza attiva a Misano dove lo sport all’aria aperta si allea con la cucina e fanno delle città una meta ideale per gli sportivi e le loro famiglie. Inoltre, durante la giornata, i ragazzi dell’Associazione “Io Centro” sono stati guidati da uno ospite d’eccezione, lo chef Gianfranco Vissani, ai laboratori di cucina e hanno preparato insieme ai loro accompagnatori, tagliatelle di primissima qualità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tra sport e gastronomia, Misano Adriatico si promuove in Umbria

RiminiToday è in caricamento