menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tradizionale asta degli oggetti ritrovati, saranno battute 29 biciclette

Le due ruote continuano ad essere tra gli oggetti più quotati, ma a disposizione degli acquirenti anche un violino, 4 macchine fotografiche e 6 tra utensili e oggetti vari

Si terrà sabato 17 maggio, con inizio alle ore 9, l'asta pubblica degli oggetti rinvenuti. La vendita al miglior offerente, organizzata dal Servizio economato del Comune di Rimini e che avrà luogo presso i locali del magazzino Comunale di via della Lontra, comprende oggetti di vario genere tra cui 29 biciclette, 4 macchine fotografiche, un violino, due caschi e 5 tra utensili e oggetti vari. L'importo di 2 euro costituisce l'offerta minima da sommare al prezzo base prefissato per ogni oggetto, che una volta aggiudicato, dovrà essere ritirato immediatamente con pagamento in contanti. E' possibile prendere visione degli oggetti e dei rispettivi prezzi di riferimento nella mattinata di venerdì 16 maggio, dalle ore 9 alle ore 13 presso il magazzino comunale. Lo scorso anno fu una bicicletta Olimpya a battere, con 348 euro, il record dell’asta degli oggetti rinvenuti, mentre 2.066 furono gli euro totalmente incassati a fine asta e devoluti dall’Amministrazione comunale, così come avverrà quest’anno, in beneficienza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento