Traffico di droga, Polizia e Finanza procedono ad un sequestro di beni

Eseguito il sequestro preventivo di beni nei confronti di un soggetto indagato per il reato di traffico di sostanze stupefacenti.

Gli agenti della Squadra Mobile della Questura, insieme ai militari della Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Rimini hanno eseguito sabato mattina un provvedimento di sequestro preventivo emesso dal giudice per le indagini preliminari con il quale è stato disposto il sequestro preventivo di beni nei confronti di un soggetto indagato per il reato di traffico di sostanze stupefacenti.

L’operazione di polizia giudiziaria, prende le mosse da un lungo e meticoloso lavoro investigativo svolto dagli agenti della Squadra Mobile che nel giugno scorso portò all’arresto di un albanese di 32 anni, accusato di avere organizzato un intenso traffico di sostanze stupefacenti nel riminese. In seguito, i finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria di Rimini, hanno eseguito indagini economico – patrimoniali nei confronti dell’indagato, rilevando che era titolare, di beni mobili in valore sproporzionato rispetto al reddito dichiarato ai fini delle imposte, nonché di aver fittiziamente intestato l’auto alla propria madre 54enne al solo fine di eludere le disposizioni in materia di misure di prevenzione patrimoniali, e acclarando quindi che si rendeva applicabile nei loro confronti il sequestro preventivo, previsto dalla normativa “antimafia”.

All’esito degli accertamenti reddituali e patrimoniali il gip di Rimini, accogliendo la richiesta formulata dalla locale Procura della Repubblica, ha disposto il sequestro preventivo di un'auto, denaro contante e saldi attivi su conti correnti intestati e/o riconducibili allo stesso soggetto del valore complessivo di oltre 60mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento