Cronaca

Traffico in via Ducale, i residenti infuriati con Sadegholvaad: "Noi non siamo un danno collaterale"

Gli abitanti del rione Clodio inferociti dopo le dichiarazioni del candidato a sindaco di Rimini per il centrosinistra: "Per pedonalizzare piazza Malatesta noi costretti a respirare aria inquinata"

Sono sempre più accesi i toni della polemica tra i residenti del rione Clodio, alle prese con il traffico deviato in via Ducale, e il candidato a sindaco del centrosinistra Jamil Sadegholvaad che difende la scelta del comune di aver pedonalizzato piazza Malatesta e stravolto la viabilità tra il ponte di Tiberio e il mare. L'ultimo capitolo, che ha fatto ancora infuriare gli abitanti della zona, riguarda l'intervento in tv dell'aspirante primo cittadino che "ha confermato in modo cinico che per lui e? piu? importante aver realizzato un’opera come la nuova piazza Malatesta pedonalizzando tutta l’area compresa via Verdi e considerando il transito su via Ducale come una alternativa inevitabile per poter raggiungere l’obiettivo della chiusura della piazza stessa, in pratica per lui siamo un “danno collaterale” sopportabile".

A gettare benzina sul fuoco, poi, ci sono state le dichiarazioni dello stesso Sadegholvaad che come sottolineano i residenti "ha poi confermato in sostanza che via Ducale verra? utilizzata anche in futuro per il traffico di attraversamento monte/mare, con una piccola concessione di una Ztl di massimo 8 ore al giorno in linea con le altre Ztl che verranno prima o poi attivate intorno al centro storico. Segnaliamo ai cittadini che Sadegholvaad malgrado i ripetuti inviti non e? mai venuto a parlare con i residenti a differenza degli altri candidati Sindaco, per cui non si rende conto dei gravi problemi che ci ha imposto il Comune in questi due anni. Via Ducale non puo? essere paragonata ad altre strade del centro storico che nella maggior parte dei casi avranno Ztl in aree chiuse che non sono interessanti da percorrere se non per i residenti del luogo. Con la riorganizzazione della viabilita? con il progetto “La citta? cambia volto” via Ducale e? stata trasformata dal Comune in una circonvallazione interna al centro storico, convogliando una massa enorme di traffico di attraversamento (16.000 veicoli al giorno circa), nonostante sia una via di impostazione medievale, stretta e senza marciapiedi. Da considerare poi che il Rione Clodio del centro storico e? diventato un grande spartitraffico poiche? oltre a via Ducale per il transito monte /mare, subisce anche il traffico mare/monte su via Bastioni Settentrionali con un numero di veicoli paragonabili a quelli di via Ducale, diventando una zona con una concentrazione di traffico fra i piu? elevati di Rimini".

"Le conseguenze di queste decisioni sciagurate del Comune - commentano amaramente quelli che si sono ritrovati il traffico sulla porta di casa - si ripercuoteranno purtroppo sulla nostra salute a causa dell’aria inquinata che siamo costretti a respirare. Uno studio su sei aree urbane negli Stati Uniti sostiene che "Respirare a lungo aria inquinata e? come fumare un pacchetto di sigarette al giorno". A conferma di cio? troviamo ogni giorno sui davanzali delle nostre finestre e sulle soglie di ingresso, depositi di polvere nera dei gas di scarico che siamo costretti a respirare da ormai due anni. Se fra qualche anno alcuni di noi, non fumatori, avranno problemi alle vie respiratorie o ai polmoni, sapremo la causa che li ha originati. Visti i recenti comunicati dei Verdi – Europa Verde Rimini e di Rimini Coraggiosa della coalizione di Sadegholvaad, che hanno stigmatizzato l’utilizzo di via Ducale per il traffico di attraversamento e che ci hanno espresso solidarieta? chiedendo una soluzione immediata e risolutiva, ci aspettavamo anche da parte dal Candidato Sindaco una maggiore attenzione nell’affrontare in Tv il nostro problema. Invece nonostante che anche nel PD alcuni rappresentanti abbiano espresso perplessita? sulla semplice Ztl di 8 ore (proponendo ad es. una Ztl piu? ampia di 16 ore o addirittura la re-inversione del senso di marcia dei Bastioni Settentrionali per evitare la deviazione su via Ducale), lui ha ribadito imperterrito la sua posizione in totale spregio della nostra qualita? di vita. La sensazione che abbiamo e? che egli prosegua in continuita? il dirigismo del predecessore senza ascoltare ne? i cittadini ne? i suoi alleati di partito e coalizione".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traffico in via Ducale, i residenti infuriati con Sadegholvaad: "Noi non siamo un danno collaterale"

RiminiToday è in caricamento