Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca

Tragedia della solitudine: ritrovata cadavere in casa, l'anziana era morta da oltre 2 mesi

La macabra scoperta nella tarda mattinata di mercoledì, il decesso dovuto con tutta probabilità a un malore che non ha lasciato scampo alla padrona dell'appartamento

Nonostante da oltre due mesi non era stata più vista in giro, e gli stessi vicini di casa non si erano preoccupati per quell'assenza anomala, nessuno si era preoccupato della scomparsa di una 88enne residente a Rimini nella zona dell'ospedale. Solo nella mattinata di mercoledì l'amministratore del condominio ha dato l'allarme facendo intervenire sul posto i vigili del fuoco che, aperta la porta dell'appartamento, si sono trovati davanti il cadavere della proprietaria di casa in avanzato stato di decomposizione. E' stata informata la Polizia di Stato e, sul posto, è intervenuta la Scientifica oltre al medico legale. Dai primi riscontri il decesso sarebbe avvenuto oltre due mesi fa e, a causarlo, sarebbe stato un malore fatale. Del ritrovamento è stato informato il magistrato di turno e sono in corso le ricerche dei parenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia della solitudine: ritrovata cadavere in casa, l'anziana era morta da oltre 2 mesi
RiminiToday è in caricamento