rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Cronaca Riccione

Trans deruba giovane e viene arrestato

Transessuale commette furto e finisce in manette. Nei guai è finito un trentenne di nazionalità venezuelana, residente a Milano

Transessuale commette furto e finisce in manette. Nei guai è finito un trentenne di nazionalità venezuelana, residente a Milano. I Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile di Riccione sono intervenuti nel cuore della nottata tra venerdì e sabato nei pressi di un locale  del Marano su segnalazione di un 21enne di Capodenno (Trento) che segnalava di esser stato derubato del proprio portafogli, contenente la somma contante di 325 euro, da parte di uno straniero che si stava dileguando tra gli avventori presenti.

I militari, giunti immediatamente sul posto, hanno raccolto le indicazioni del derubato, riuscendo poco dopo ad individuare e bloccare il venezuelano. I Carabinieri hanno anche appurato che l’indagato, insieme d un complice, allontanatosi immediatamente prima dell’arrivo dei militari, aveva derubato un 40enne di Cesenatico di un orologio Rolex modello “Date just”, del valore di 6mila euro.  La refurtiva appartenente al giovane di Capodenno è stata parzialmente recuperata e restituita al legittimo proprietario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trans deruba giovane e viene arrestato

RiminiToday è in caricamento