menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Transessuale "mani di fata", deruba il cliente dopo l'amplesso mercenario

Vittima un camionista che si era appartato con il trans nei pressi del casello di Rimini nord, quando l'uomo si è accorto del furto ha chiamato i carabinieri ma il viado era già riuscito a fuggire

Nella tarda serata di martedì una pattuglia dei carabinieri è intervenuta nei pressi del casello di Rimini nord dove, un camionista, aveva segnalato di essere stato appena derubato. Quando i militari dell'Arma sono arrivati sul posto hanno trovato l'uomo che ha raccontato di essersi appartato, poco prima, con un transessuale per consumare un rapporto a pagamento al termine del quale il viado, approfittando della distrazione del cliente, si era impossessato del portafoglio lasciato sul cruscotto del mezzo pesante. Nonostante le immediate ricerche dei militari, il trans era già scappato facendo perdere le sue tracce.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento