menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trasporto pubblico, abbonamenti agevolati ai cittadini fragili

Le agevolazioni per famiglie numerose, gli anziani ultra 65enni, i disabili, i rifugiati, i richiedenti asilo e vittime di tratta messe in campo grazie ai fondi della Regione

Sono in arrivo per il Comune di Rimini abbonamenti agevolati del trasporto pubblico locale per i cittadini che si trovano in una condizione di fragilità. La Regione mette infatti a disposizione un apposito Fondo vincolato per l'erogazione di contributi nell'anno 2021. Nelle diverse tipologie di fragilità rientrano le famiglie numerose, gli anziani ultra 65enni, i disabili, i rifugiati, i richiedenti asilo e vittime di tratta. Per ogni categoria sono stabilite le relative condizioni reddituali necessarie per poter richiedere le agevolazioni e spetterà a Start Romagna fornire l'elenco dei nominativi beneficiari del trasporto agevolato per poi chiedere al Comune di Rimini il rimborso. "Il bisogno del cittadino- commenta la vicesindaco Gloria Lisi- viene prima di tutto, soprattutto quando parliamo di anziani famiglie numerose e disabili". L'impegno preso è stato quello di "andare incontro alle legittime necessità di questa utenza". L'intervento sugli abbonamenti, prosegue, permette di sostenere, attraverso una politica tariffaria equa, l'accesso al Tpl per ogni fascia di popolazione, anche nell'ottica di promuovere l'utilizzo del mezzo pubblico".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Soap brows, la nuova tendenza per sopracciglia perfette

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento