rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Trasporto pubblico

Trasporto pubblico, novità sugli autobus di Start: il biglietto si potrà pagare anche con la carta di credito o bancomat

La modalità di pagamento StarTap è pronta ad entrare in funzione anche su tutti i mezzi della rete extraurbana

Sull’intera flotta di bus di Start Romagna è possibile pagare con carte contactless di credito, prepagate di debito o virtualizzate su smartphone e smartwatch. Dopo una prima fase di sperimentazione e la progressiva estensione su tutto il bacino urbano, la modalità di pagamento StarTap è pronta ad entrare in funzione anche su tutti i mezzi della rete extraurbana. Prosegue, dunque, la transizione di Start Romagna verso le più innovative tecnologie e verso nuove ed alternative modalità di pagamento.

"La transizione digitale fa parte di un processo di trasformazione complessiva del servizio che punta a rendere il viaggio sempre più confortevole e ad incrementare la sicurezza a bordo dei mezzi – sottolinea il direttore generale di Start Romagna Claudio Sanna -. La modalità digitale, in particolare, incontra le abitudini degli adolescenti, che sono i passeggeri dei prossimi decenni, e quella dei viaggiatori, sempre più alla ricerca di soluzioni comode e rapide. Affinché il trasporto pubblico diventi un attore chiave nella trasformazione delle città e nella transizione ad una mobilità sostenibile, dobbiamo intercettare le nuove abitudini e i nuovi bisogni".

Con StarTap viaggiare sui mezzi di Start Romagna diventa ancor più semplice ed immediato perché non occorre più munirsi anticipatamente di biglietto. Per pagare il titolo di viaggio è sufficiente “tappare”, ossia avvicinare al validatore la propria carta e poi selezionare il titolo di viaggio richiesto: da 1, 2, 3 oppure 4 zone. La tariffa 4 zone si applica anche per percorsi superiori, da 5 zone in su, ed è quindi particolarmente conveniente per le lunghe percorrenze.

Le carte possono essere fisiche, virtualizzate su smartphone o su smartwatch; il sistema supporta carte di debito, di credito, prepagate e bancomat che utilizzano la tecnologia contactless. Il nuovo metodo di pagamento si basa sulla tecnologia Emv  (acronimo di Europay, MasterCard e Visa) e si avvale di validatori uguali in tutta la Regione, ben riconoscibili dal colore verde smeraldo. In caso di controllo, per verificare la validità del titolo di viaggio sarà sufficiente comunicare al verificatore gli ultimi quattro numeri della carta utilizzata per il pagamento. Sul sito web di Start Romagna, nell’apposita sezione, sono disponibili tutte le informazioni per il corretto utilizzo della tecnologia StarTap (https://www.startromagna.it/biglietti/startap-sistema-emv/) e per il controllo degli importi addebitati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporto pubblico, novità sugli autobus di Start: il biglietto si potrà pagare anche con la carta di credito o bancomat

RiminiToday è in caricamento