menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trasportano un etto di "maria" nell'Ape: due giovani in manette

Finiscono in manette dopo un incontro stradale. E' la vicenda di due giovani, un argentino di 19 anni già noto alle forze dell'ordine ed un cattolichino di 18

Finiscono in manette dopo un incontro stradale. E' la vicenda di due giovani, un argentino di 19 anni già noto alle forze dell'ordine ed un cattolichino di 18, finiti nei guai per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. I due si trovavano a bordo di un "Ape Car" quando sono stati fermati dai militari di Riccione. Alla richiesta dei documenti e se avessero qualcosa da segnalare i due hanno mostrato una certa agitazione tanto da far insospettire i militari.

Gli uomini dell'Arma hanno fatto scendere dal mezzo i due occupanti: al termine della perquisione sono stati trovati 101 grammi di marijuana. Nel corso della perquisizione domiciliare sono stati trovati altri 5 grammi di "maria" nascosti in un cassetto dell’armadio. A quel punto per i due ragazzi sono scattate le manette.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Tragedia in A14: auto piomba su un gruppo di operai, automobilista perde la vita

  • Cronaca

    Renata Tosi lancia l'endorsement: "Sì a Rimini capitale della cultura 2024"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento