Tre candidati di Unindustria per il Consiglio Generale di Fondazione CARIM

In lizza per la carica gli imprenditori Fabio Assirelli Sampaolesi, Massimo Colombo e Linda Gemmani

La Giunta di Unindustria Rimini, riunitasi questa mattina lunedì 21 marzo, nella sede dell'Associazione, ha designato i suoi tre candidati per il Consiglio Generale di Fondazione CARIM. Il Consiglio Generale della Fondazione attualmente in carica, nominerà uno della terna proposta da Unindustria Rimini come componente del nuovo consiglio Generale di Fondazione CARIM. I tre candidati sono gli imprenditori Fabio Assirelli Sampaolesi, Massimo Colombo, Linda Gemmani.

Fabio Assirelli Sampaolesi, nato nel 1966,  laurea in ingegneria, Presidente azienda Sampaolesi Tullio srl che si occupa di impiantistica elettrica, illuminazione pubblica, fonti rinnovabili, videosorveglianza, antincendio, antintrusione, cabine  MT/BT ecc, in ambito, locale, nazionale ed internazionale. Attualmente componente della Giunta di Unindustria Rimini e Presidente della Rete di Imprese "Edilizia Italiana Rete di Imprese". Dal 1988 al 2000 è stato Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Rimini.
 
Massimo Colombo, nato nel 1965, laurea in Scienze Politiche, è Amministratore Unico di Coser srl, azienda che opera nel settore delle macchine granigliatrici, sabbiatrici, impiallatrici. Attualmente consigliere invitato nel Direttivo di Unindustria Rimini e componente della Giunta di Unindustria Rimini. Presidente Api dal 2012 al 2014, anno di fusione di Api con Confindustria Rimini e dal 1997 al 2001 Presidente Gruppo Giovani Imprenditori API Rimini.
 
Linda Gemmani, nata nel 1967, laurea in Economia e Commercio, è componente del Consiglio di Amministrazione di SCM Group .s.p.a di cui è stata Presidente dal 2005 al 2008. Presidente Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Rimini dal 2002 al 2006; Consigliere/Presidente in altre società di produzione di famiglia, Società immobiliari e del settore turistico; membro attivo (Consigliere d’Amministrazione/Presidente) in iniziative senza scopo di lucro rivolte al sociale ed agli aspetti educativi dell’infanzia, tra cui I.O.R. cooperativa sociale Onlus.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento