menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trenitalia Tper, Bike Park Rimini e Comune di Rimini insieme per una intermodalità sostenibile

Favorire l’intermodalità fra il treno e altri mezzi di trasporto sostenibile è uno degli obiettivi della nuova velostazione

A Rimini, se arrivi a Rimini in treno, la bici costa meno. Lo prevede l’accordo tra Trenitalia Tper e Bike Park Rimini - la nuova velostazione recentemente aperta presso la stazione ferroviaria - per promuovere l’integrazione tra treno e bici. La novità è stata presentata questa mattina da Alessandro Tullio - Amministratore Delegato di Trenitalia Tper e da Cinzia Mariani – Presidente della Cooperativa Metis, insieme a Roberta Frisoni - Assessore alla Mobilità del Comune di Rimini.

I possessori di un biglietto ferroviario con destinazione Rimini potranno accedere a una serie di vantaggi: da promozioni sul noleggio delle biciclette, a sconti sul parcheggio e sui servizi offerti dalla ciclofficina. In particolare ai clienti del treno sarà riconosciuto uno sconto del 50% sulle tariffe di noleggio, oltre a offerte speciali quali la possibilità di utilizzare due bici per una intera giornata al costo di soli 10 euro o 20 euro in caso di mezzi elettrici. Costi ridotti anche per il parcheggio custodito e per interventi di riparazione e manutenzione delle biciclette di proprietà dei clienti. Favorire l’intermodalità fra il treno e altri mezzi di trasporto sostenibile è uno degli obiettivi di Trenitalia Tper. La nascita della velostazione accanto alla stazione di Rimini va nella direzione di trasformare i terminal ferroviari in veri e propri hub intermodali ed è un’ottima occasione per offrire un servizio in più agli utilizzatori del treno. 

Trenitalia Tper e l’intero Gruppo FS Italiane sono oggi concretamente impegnati nel contribuire al rilancio sostenibile del turismo di prossimità, fortemente penalizzato dal lockdown di primavera e dalle restrizioni tuttora in vigore.  Non a caso l’ultimo travel book di Trenitalia – la collana dedicata alle più belle mete italiane raggiungibili in treno – è dedicata alle Ciclovie. A rappresentare l’Emilia Romagna il percorso Rimini – Novafeltria, che partendo a soli 500 metri dalla stazione si addentra nell’entroterra seguendo il corso del fiume Marecchia.
 
La velostazione di Rimini è una nuova realtà attiva da quest’anno, gestita dalla cooperativa Metis, aggiudicataria della concessione dei servizi di deposito e noleggio biciclette all’interno dell’ex magazzino merci. Lo stabile, inserito nel contesto della nuova piazza di ingresso alla stazione ferroviaria, è stato messo a disposizione da FS Sistemi Urbani (Gruppo FS Italiane) e successivamente riqualificato grazie ad un investimento finanziato dal Comune di Rimini e dalla Regione Emilia Romagna. L’attivazione della velostazione rientra tra le politiche di supporto alla mobilità ciclabile portate avanti dall’amministrazione comunale di Rimini che sta investendo sulla promozione della mobilità attiva e sostenibile a servizio dei cittadini e dei turisti che vivono il territorio.

A Rimini fermano ogni giorno più di 114 treni regionali, per 45 mila posti offerti. 84 i collegamenti fra la città costiera e il capoluogo emiliano, di cui circa la metà estendono il proprio raggio fino a Piacenza e Milano, con fermate in tutte le principali stazioni della via Emilia. Per l’intensità dei flussi è utilizzato in prevalenza il capiente nuovissimo treno Rock. Particolarmente fitta anche la rete di collegamenti a media e lunga percorrenza con 34 Frecce giornaliere e numerosi Intercity che collegano in particolare la città romagnola con tutte le principali regioni del nord est e con l’intera costa.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Rimini usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Rimini è pronta a sbocciare con ventimila fiori, tra natura e bellezza

Sicurezza

Aceto per le pulizie di casa? Ecco come usarlo

Attualità

Ciclismo, il "Giro di Romagna per Dante Alighieri" fa tappa nel riminese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento