Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca

Tributo alla Carrà, Carmen Russo ed Enzo Paolo Turchi in un Tuca Tuca Remix all'Italia in Miniatura

In una serie di gag e balletti, Enzo Paolo Turchi e Carmen Russo si aggirano nei luoghi e nelle inquadrature che lanciarono il parco grazie a un brano mitico: “Tanti Auguri”, sigla della trasmissione “Ma che sera”

Italia in Miniatura torna e essere il set di un brano di Raffaella Carrà: è il Tuca Tuca Remix, l’omaggio che Carmen Russo ed Enzo Paolo Turchi dedicano a Raffa, in streaming dal 10 giugno 2022 e, per quanto riguarda il video clip, dal 16 giugno. In una serie di gag e balletti, Enzo Paolo Turchi e Carmen Russo si aggirano nei luoghi e nelle inquadrature che lanciarono il parco in tutta Italia grazie a un altro brano mitico: “Tanti Auguri”, sigla della trasmissione “Ma che sera”. La Carrà lo girò nella notte di un gelido inverno nel 1978, dando al parco riminese, nato da poco, un posto indelebile nell’immaginario collettivo. 

Le riprese sono cominciate col buio, sfruttando l’illuminazione notturna che rende Italia in Miniatura un luogo fiabesco e talmente bello che Maria, la figlia di Carmen ed Enzo Paolo, ha insistito per poter visitare il parco il giorno dopo.
Belli, simpatici e disponibili, concedendo autografi, selfie e sorrisi, i tre si sono divertiti a Venezia, sulla Vecchia Segheria, al Pappamondo, scatenandosi con i cannoni ad acqua di Castel Sismondo e fra gli oltre 300 capolavori in miniatura di città italiane ed europee, omaggiando la cura e la fedeltà e il valore generale del parco come modo insolito di conoscere l’Italia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tributo alla Carrà, Carmen Russo ed Enzo Paolo Turchi in un Tuca Tuca Remix all'Italia in Miniatura
RiminiToday è in caricamento