Tromba d'aria si abbatte sulla spiaggia, volano lettini, attrezzature e gonfiabili

Ad essere maggiormente interessata dal maltempo il tratto tra piazza Marvelli e piazzale Benedetto Croce

Una tromba d'aria in piena regola, coi venti che hanno raggiunto picchi di 60 chilometri all'ora, quella che nel pomeriggio di venerdì si è abbattuta sulla spiaggia di Rimini. Ad essere maggiormente interessata è stata la zona compresa tra piazza Marvelli e piazzale Benedetto Croce dove, a causa delle forti raffiche, sono letteralmente volate per aria le attrezzature. Lettini, ombrelloni, tende, giochi e gonfiabili sono stati abbattuti mentre si è scatenato il fuggi fuggi generale di quanti si trovavano sul posto.

Tromba d'aria si abbatte sulla spiaggia di Rimini

Aperte le fogne: liquami in mare e divieto di balneazione

Maltempo, l'intera Riviera va in tilt

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento