Troppo nervosismo davanti alle divise, la Polfer intercetta un ricercato

Sull'uomo che si aggirava nei pressi della stazione ferroviaria di Rimini pendeva un ordine di cattura

Nella mattinata di martedì, durante i controlli di routine nella stazione ferroviaria di Rimini, un uomo ha attirato l'attenzione del personale della Polfer. Gli agenti, insospettiti per il suo modo di fare alla vista delle divise, hanno deciso di fermarlo. Al momento dell'identificazione è emerso che si trattava di un 50enne, residente a Rimini, sul quale pendeva un ordine di cattura. L'uomo, infatti, deve scontare una condanna definitiva di 1 anno, 4 mesi e 15 giorni per reati legati agli stupefacenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Carlo Cracco vignaiolo, lo chef inizia la vendemmia nella sua tenuta

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Facoltoso ristoratore intasca il reddito di cittadinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento