menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trovata con un'ascia in macchina, insulta i Carabinieri

Nel centro abitato di Novafeltria, i Carabinieri hanno controllato la donna a bordo della sua autovettura, rinvenendo e sequestrando nell'abitacolo del veicolo un'ascia e tre coltelli

Martedì mattina, intorno alle 11, a Novafeltria, i Carabinieri hanno deferito in stato di libertà L.B., nata a Brindisi nel 1966 e residente a Novafeltria, nullafacente, con l'accusa di porto di armi od oggetti atti ad offendere, nonchè minaccia a pubblico ufficiale. Un'ora prima circa, nel centro abitato di Novafeltria, i Carabinieri hanno controllato la donna a bordo della sua autovettura, rinvenendo e sequestrando nell’abitacolo del veicolo un’ascia e tre coltelli con lame lunghe rispettivamente 10, 11 e 17 centimetri.


Condotta in caserma per le formalità di rito, la 46enne, senza nessun motivo, ha rivolto frasi minacciose hai militari intervenuti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Attualità

"Fellini Calls", successo per la tre giorni dedicata al regista premio Oscar

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento