Trovato con 8 grammi di marijuana nell'auto, guai per un ragazzo di Morciano

Patente ritirata e segnalazione alla Prefettura come assuntore per il giovane pizzicato dai carabinieri mentre si trovava in auto con gli amici

Un normale controllo stradale, effettuato nella serata di martedì dai carabinieri di Montefiore Conca, è stato fatale per tre ragazzi di Morciano fermati mentre si trovavano a bordo di una vettura. I militari dell'Arma, insospettiti dal nervosismo del guidatore, hanno deciso di perquisire l'abitacolo e, dal vano porta oggetti, sono spuntati 8 grammi di marijuana. Per il ragazzo alla guida è scattato il ritiro della patente e, anche per gli altri due, è partita la segnalazione alla Prefettura di Rimini come assuntori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Il romagnolo ex fidanzato di Belen torna in tv tra i corteggiatori di "Uomini e Donne"

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento