Trovato con la droga fuori la scuola, in casa aveva un chilo di "maria": arrestato uno studente

Uno studente incensurato di 18 anni è stato arrestato in flagranza di reato dal personale dell’Unità Antidegrado

Trovato con la marijuana all'esterno di un istituto scolastico di Savignano. Uno studente incensurato di 18 anni è stato arrestato in flagranza di reato dal personale dell’Unità Antidegrado (Servizio associato polizie municipali di Cesenatico e Unione Rubicone-mare) con l'accusa di detenzione a fine di spaccio di sostanze stupefacenti. Il fatto è avvenuto mercoledì mattina. Gli agenti erano impegnati in un servizio di controllo, quando hanno notato il ragazzo muoversi con fare sospetto all'esterno di un istituto scolastico.

Alla vista degli uomini in divisa il 18enne ha palesato un certo nervosismo. Perquisito, è stato trovato con circa 3 grammi di marijuana suddivisi in tre dosi. La successiva perquisizione domiciliare, nel territorio riminese, effettuata con gli agenti della Polizia Municipale di Rimini, ha permesso di trovare circa un chilo della stessa sostanza, suddiviso in parte in dosi pronti per lo spaccio. La droga è stata sequestrata insieme ad attrezzattura e materiale per il confezionamento. Il 18enne si trova ora in carcere a Rimini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento