menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vende auto online, prende i soldi e poi sparisce: così ha truffato diverse persone

I militari della Stazione Carabinieri di Villa Verucchio, a conclusione di laboriose indagini di polizia giudiziaria, hanno deferito in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria, un 47enne veneto, responsabile di truffa

I militari della Stazione Carabinieri di Villa Verucchio, a conclusione di laboriose indagini di polizia giudiziaria, hanno deferito in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria, un 47enne veneto, responsabile di truffa. Le modalità erano sempre le stesse: l’uomo inseriva, su siti dedicati, annunci di vendita on-line di un’auto usata e, una volta ricevuto il versamento di denaro relativo alla vendita dagli ignari acquirenti, faceva perdere le sue tracce.

Per ricevere gli illeciti introiti, l'uomo si faceva ricaricare una carta del servizio “postepay”. La specifica attività di indagine è stata avviata quando un cittadino di Verucchio si è presentato presso gli uffici del locale Comando Stazione Carabinieri per sporgere una denuncia contro ignoti poiché aveva acquistato un’autovettura usata Opel Astra, inviando all’uomo parte della somma dovuta, pari ad euro 200, senza mai ricevere l’auto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Attualità

"Fellini Calls", successo per la tre giorni dedicata al regista premio Oscar

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento