rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca Novafeltria

Residente della Valmarecchia cade nella truffa dell'appartamento fantasma

Le indagini dei carabinieri sono riuscite a permettere di risalire all'autore del raggiro che si era intascato l'anticipo dell'affitto

Al termine di una serie di indagini i carabiieri della Compagnia di Novafeltria sono riusciti ad individuare e denunciare a piede libero l'autore di una truffa on line nella quale era caduta una residente della Valmarecchia. La vittima, una 56enne, stava cercando un appartamento in affitto a Milano e affidandosi agli annunci sul web aveva trovato quello che faceva per lei. Contattato l'inserzionista, i due si erano accordati sul prezzo e la donna aveva effettuato un versamento di 1750 euro su una carta ricaricabile. Appena arrivati i soldi, però, chi si trovava dall'altra parte dello schermo si è dileguato facendo perdere le proprie tracce e alla vittima non è rimasto altro da fare che presentarsi ai carabinieri. Le indagini dell'Arma, che hanno seguito la scia del denaro incrociando i dati con quelli del web, sono arrivate fino a un torinese 41enne ritenuto essere il responsabile della truffa e denunciato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Residente della Valmarecchia cade nella truffa dell'appartamento fantasma

RiminiToday è in caricamento