Truffa on line, la vittima è un giovane residente di Pennabilli

Il ragazzo aveva acquistato un elettrodomestico su un sito internet ma, dopo aver concluso il pagamento, non ha mai ricevuto la merce

E' stato costretto a rivolgersi ai carabinieri un giovane residente di Pennabilli che, alcuni mesi fa, aveva effettuato un acquisto on line senza mai però ricevere la merce dopo aver sborsato 200 euro. Capendo di essere stato raggirato nell'acquisto di un elettrodomestico, pagato tramite il servizio Postepay, ha presentato denuncia presso i militari dell'Arma che, dopo una serie di indagini, hanno individuato il malfattore. A finire denunciato a piede libero è stato un 49enne napoletano che, adesso, dovrà rispondere di truffa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

Torna su
RiminiToday è in caricamento