menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gli rubano i dati della carta di credito, crolla il conto in banca

La Polizia Postale ha scovato i responsabili di una truffa operata su internet ai danni di un 45enne di Rimini. Si tratta di un 26enne rumeno, di una ragazza nigeriana e di un giovane reggino

La Polizia Postale ha scovato i responsabili di una truffa operata su internet ai danni di un 45enne di Rimini. Si tratta di un 26enne rumeno, di una ragazza nigeriana e di un giovane reggino, che avevano rubato i dati di accesso della carta di credito ricaricabile del 45enne romagnolo. La truffa, meglio nota come 'phishing', era stata messa a segno nei mesi scorsi. Gli agenti della Polizia Postale hanno trovato tre ingenti versamenti effettuati dalla carta di credito dell'ignara vittima alle tre PostePay dei denunciati. Con conseguente 'crollo' del saldo nel conto corrente.


I tre erano riusciti a rubare i dati di accesso della carta: una pratica purtroppo sempre più diffusa sul web.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento