Cronaca Ausa / Via di Mezzo

Truffatrice in azione, sottratto il denaro a un'anziana vittima

La malvivente si è spacciata per una funzionaria dell'Inps che doveva controllare il denaro della pensione

Truffa ai danni di un'anziana riminese, nel pomeriggio di lunedì, che si è vista sottrarre circa 500 euro da una malvivente. La donna, spacciandosi per una funzionaria dell'Inps ha avvicinato la sua vittima suonando all'abitazione, tra via Marecchiese e via di Mezzo, spiegandole che doveva controllare il denaro ricevuto come pensione. La truffatrice è riuscita a raggirare l'anziana e, quest'ultima, cadendo nella trappola ha mostrato i soldi. Come oramai da triste copione, la malvivente ha iniziato a fare di tutto per distrarre la vittima facendo sparire il denaro e, una volta ottenuto il malloppo, si è allontanata in tutta fretta per far perdere le proprie tracce. Solo dopo qualche minuto, iniziando a sospettare qualcosa, l'anziana si è accorta della sparizione della pensione e ha dato l'allarme facendo accorrere una pattuglia della polizia di Stato. Nonostante le ricerche, però, della truffatrice non è stata trovata traccia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffatrice in azione, sottratto il denaro a un'anziana vittima

RiminiToday è in caricamento