Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Verucchio

Truffe, finti carabinieri smascherati dalle vittime: a tradirli richieste troppo esorbitanti

Raffica di tentativi nella zona di Verucchio, con la tecnica della "disgrazia a un parente" diverse persone sono state contattate dai malviventi a caccia di soldi

Truffatori in azione nella zona di Verucchio i cui residenti, nei giorni scorsi, sono stati contattati telefonicamente dai malviventi a caccia di soldi facili ma le potenziali vittime li hanno smascherati a causa delle richieste estremamente esose. Sono quattro, al momento, le chiamate al vaglio dei carabinieri che si sono visti arrivare in caserma altrettante persone che hanno raccontato alle divise quanto accaduto. Il modus operandi è stato sempre lo stesso: tra le 11 e le 12 all'abitazione di chi era stato messo nel mirino dai truffatori è arrivata una telefonata. Dall'altro capo dell'apparecchio un sedicente carabinieri che informava come uno stretto parente della potenziale vittima si era messo nei guaio. Un figlio o un nipote che aveva provocato un incidente mortale, addirittura uccidendo un bambino, e che quindi rischiava di finire in cella. Dopo un primo e comprensibile sbigottimento da parte di chi veniva contattato, il truffatore palesava una via d'uscita per evitare l'arresto del congiunto: pagare una "cauzione" che gli avrebbe permesso di tornare a casa. Ma è a questo punto che l'inghippo è stato scoperto: i malviventi hanno sparato troppo alto con le richieste arrivando a pretendere cifre tra i 5 e i 25mila euro. Somme che, difficilmente, qualcuno ha in contanti presso la propria abitazione e che ancor più difficilmente vengono chieste dai carabinieri come "cauzione" per liberare gli indagati di un reato. Pare che, con humor tutto romagnolo, le mancate vittime abbiano risposto per le rime alla telefonata-truffa per poi rivolgersi ai militari dell'Arma, quelli veri, per segnalare la vicenda. Sono in corso le indagini dei carabinieri per riuscire a tracciare la provenienza delle chiamate e rintracciare i truffatori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffe, finti carabinieri smascherati dalle vittime: a tradirli richieste troppo esorbitanti

RiminiToday è in caricamento