Turismo e commercio: gli assessori regionali ospiti a Cattolica per un'iniziativa Pd

L’incontro sarà un'occasione importante per confrontarsi sulle opere ed iniziative realizzate o che si realizzeranno a Cattolica con il sostegno della Regione Emilia-Romagna

Lunedi sera alle 21 presso il Park Hotel di Cattolica si svolgerà un'iniziativa pubblica promossa dal PD cittadino con ospiti l'Assessore Regionale al Turismo e Commercio Andrea Corsini e l'Assessore Regionale al Bilancio, al riordino istituzionale, alle risorse umane e pari opportunità Emma Petitti dal titolo "Turismo e Commercio interventi e politiche della Regione a Cattolica". L’incontro sarà un'occasione importante per confrontarsi sulle opere ed iniziative realizzate o che si realizzeranno a Cattolica con il sostegno della Regione Emilia-Romagna, ma soprattutto i cittadini e gli operatori economici avranno la possibilità di ragionare con i vertici politici regionali sulle necessità ancora presenti in città e su eventuali progetti e proposte in ottica futura.

“Da più di due anni come circolo PD di Cattolica abbiamo messo in campo periodicamente iniziative pubbliche con esponenti politici della Regione Emilia-Romagna in quanto abbiamo ritenuto strategico lavorare per mantenere un rapporto costante tra le istituzioni regionali e il territorio con il solo obbiettivo di migliorare la qualità della città e la vita dei suoi cittadini - dichiara il Segretario del PD di Cattolica Alessandro Belluzzi - Più di una volta ci siamo fatti carico di collaborare e supportare l’amministrazione comunale per risolvere le questioni concrete che ci venivano poste durante questi momenti, penso ad esempio al tema del dragaggio del porto o della riqualificazione delle scogliere nell’area di spiaggia vicino al Ventena. Abbiamo lavorato in sinergia quindi per risolvere i problemi ma anche lanciato delle proposte come ad esempio di utilizzare lo strumento del Condhotel per riqualificare la colonia Ferrarese. L’iniziativa di lunedi rientra in questo schema generale di lavoro: si farà il punto di quello che la Regione ha fatto in questi anni per la città, soprattutto nel settore del turismo e del commercio, come ad esempio il finanziamento del molo di levante o il sostegno economico per riqualificazione dello stadio Calbi ma soprattutto si dovrà discutere delle necessità che ancora ad oggi sono in campo e su eventuali progetti futuri. Credo che in questa direzione ci possano essere tanti argomenti, dalla questione della mobilità alla riqualificazione delle strutture alberghiere, dal sostegno ai centri commerciali naturali ad un progetto di rilancio dell’area che ruota intorno a Piazza delle Nazioni. Sicuramente si parlerà anche del progetto del nuovo lungomare, che va ricordato la Regione finanzierà con oltre tre milioni di euro, questa può essere un’occasione veramente importante di dialogo con i cittadini e gli operatori economi su un’opera che sulla carta dovrebbe cambiare il volto della città".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sesso sulle panchine del lungomare di Riccione, il nuovo video porno di Malena

  • Prima lo schianto con il guard-rail, poi la tragica carambola: un morto sull'Adriatica

  • Salvini infiamma Santarcangelo, ma non riesce a raggiungere la piazza

  • "Secchiate di me**a su Salvini", è scontro tra il leader della Lega e il cantante santarcangiolese

  • Le scuole superiori che preparano meglio all'Università o al lavoro: la classifica della Provincia

  • Masterchef, Valerio Braschi debutta con il suo ristorante e svela nome, data di apertura e menù

Torna su
RiminiToday è in caricamento