Turismo e pianificazione strategica, il sindaco Tosi: "Subito al lavoro per il 2018"

Riccione intende immediatamente aprire il tavolo di confronto con tutte le categorie degli operatori turistici e commerciali della città

Completata l’intensa fase di programmazione e di realizzazione degli eventi e delle iniziative turistiche per questo Natale, il sindaco Renata Tosi, coadiuvata dall’assessore al turismo Stefano Caldari intende immediatamente aprire il tavolo di confronto con tutte le categorie degli operatori turistici e commerciali della città per avviare la programmazione dei prossimi eventi e della stagione turistica 2018. Il tavolo voluto dal sindaco ha come obiettivo il confronto sulle linee strategiche che dovranno essere approntate insieme per rilanciare con maggior forza e con sempre più determinazione le vocazioni e il posizionamento dell’offerta turistica di Riccione. E’ intenzione del sindaco chiedere a tutte le forze economiche di condividere con l’amministrazione comunale un rinnovato e sempre più ambizioso percorso di eccellenza che possa permettere alla città di trovare risorse, energie, idee e soluzioni che aderiscano e siano coerenti con questo disegno, che comprende non solo la programmazione turistica ma in generale la strategia di marketing territoriale della destinazione.

“Abbiamo bisogno che intorno alle nostre iniziative per sostenere il turismo e il brand Riccione ci sia il contributo di tutti gli operatori - ha dichiarato il sindaco Renata Tosi. Questo vuol dire che va bene discutere sulla qualità delle iniziative e degli eventi, che come si sta vedendo cresce sempre di più raccogliendo ampi consensi e apprezzamenti e rafforzando l’immagine della destinazione, ma che occorre anche insieme definire un piano economico strategico e la conseguente assegnazione delle risorse. Vogliamo muoverci e muovere la città e i suoi operatori, non solo turistici, verso una più ampia riflessione intorno agli aspetti anche più delicati e impegnativi delle questioni. A partire dalle scelte di nuove forme di finanziamento e dalla stessa ottimizzazione e razionalizzazione delle risorse attualmente disponibili. Mi aspetto che da questo confronto - conclude il sindaco - possano emergere indicazioni e scelte condivise che potremmo addirittura inserire già nel bilancio di previsione 2018 che andremo ad approvare nei prossimi giorni."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento