menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Turismo, il sindaco Tosi appoggia le località sciistiche: "Fatele lavorare, non si vive di ristori e sussidi"

"Quei luoghi di vacanza sulla neve oggi si trovano, come noi lo siamo stati in primavera, a dover combattere per veder riconosciuto il diritto di lavorare"

Dal mare di Riccione arriva la solidarietà al Cimone e alle località di montagna che hanno fatto dello sci una fonte di reddito: "Come è stato per noi al mare quest'estate, hanno diritto al lavoro", manda a dire martedì il sindaco Renata Tosi. Quei luoghi di vacanza sulla neve "oggi si trovano, come noi lo siamo stati in primavera, a dover combattere per veder riconosciuto il diritto di lavorare". Per questo la prima cittadina ha scritto personalmente al presidente del Consorzio Cimone, Luciano Magnani, che oggi si è detto già pronto ad avviare la stagione e a preparare le piste: "Ha fatto bene- sottolinea Tosi- perché non deve mai darsi per vinti e bisogna farsi trovare preparati. La montagna in inverno così come lo è stata la spiaggia quest'estate sono due situazioni compatibili con le norme di sicurezza, avendo a disposizioni i protocolli e le regole da seguire, gli operatori possono lavorare".

L'Emilia Romagna frena le settimane bianche

Il sindaco della Perla Verde è convinta: Non si può vivere di ristori e sussidi, quando questi arrivano. La situazione che vivono oggi le località montane sono quelle che a maggio si siamo trovati a dover affrontare noi al mare". A Riccione "avevamo spazi larghi, spiagge chilometriche e ci veniva impedito anche di passeggiare da soli in riva al mare. Noi abbiamo creduto che il mare e la spiaggia, il sole e lo stare all'aperto, con regole e distanziamento poteva darci la possibilità di lavorare e resistere nei mesi che sarebbero arrivati, ancora più duri. E così è stato". Quindi l'augurio di Tosi ai colleghi della montagna è "che il confronto tra Stato e Regioni porti a scelte razionali non dettate dalla sola negazione, ma che si contemplino anche i diritti di tanti lavoratori del turismo, estivo o invernale che sia, e il loro futuro".

(Agenzia Dire)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Attualità

"Fellini Calls", successo per la tre giorni dedicata al regista premio Oscar

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento