Pasqua, wellness, Superbike e Notte Rosa: crescono i turisti nel riminese

Segni positivi dovuti principalmente alla netta ripresa avvenuta nei mesi di aprile, maggio e giugno, dopo la partenza a rilento dell'inverno (soprattutto febbraio e marzo)

Si chiude con un confortante + 2,9% del numero di turisti e un + 0,2% nel numero di pernottamenti il primo semestre 2014 del turismo nella provincia di Rimini. Segni positivi dovuti principalmente alla netta ripresa avvenuta nei mesi di aprile, maggio e giugno, dopo la partenza a rilento dell’inverno (soprattutto febbraio e marzo). I numeri sono forniti e elaborati dall’Ufficio Statistica della Provincia di Rimini, il quale opera in un preciso e ufficiale contesto legislativo.

GENNAIO-GIUGNO 2014 - La crisi economica si sente, e mostra i suoi effetti soprattutto nei comportamenti d’acquisto da parte dei turisti, non più solo italiani, ma anche di quasi tutti i mercati esteri nostri storici clienti. Restano però alti l’appeal e la competitività della provincia di Rimini. I dati evidenziano infatti una buona crescita degli arrivi turistici (+ 2,9%), dovuta principalmente al ‘ritorno’ in positivo, dopo un paio di anni di eclisse, del mercato italiano (+ 5% nel semestre). Cala invece, dopo il 2013 da record, il segmento estero (- 3,9%), nonostante il buon andamento del mese di giugno (+ 11,5%). Per quanto riguarda il dato dei pernottamenti (le presenze), si registra anche qui un più, in linea sostanzialmente con il dato dei primi sei mesi dello scorso anno (+ 0,2%), che trae origine dall’aumento dei pernottamenti da parte dei turisti italiani (+ 1,8%).

ITALIA E ESTERO - Il primo semestre 2014 mette in evidenza la risalita di quello che storicamente è il principale mercato turistico del territorio riminese, vale a dire quello interno. Dopo diverse stagioni di segno meno, compensate dalla crescita del segmento estero, si assiste nei primi sei mesi dell’anno in corso a un’inversione di tendenza con un + spiccato dei visitatori italiani sia per quanto riguarda gli arrivi (+ 5%) che le notti trascorse (+ 1,8%), a controbilanciare i meno esteri (- 3,9% arrivi e – 4,2% presenze). Più nel dettaglio crescono gli arrivi dall’Emilia Romagna (+ 11,8%), dalla Lombardia (+ 6,2%). Sul fronte estero, invece, a una crescita degli arrivi tedeschi (+ 1,8%) si assiste a una netta flessione della componente russa (- 17% nei sei mesi), leggermente più contenuta per quanto riguarda le presenze (- 11,6%).

IL MESE DI GIUGNO - Il mese di giugno ha fatto registrare un –0,1% di arrivi e un +2,1% di presenze. Gli arrivi sono stati pari a 527.141 (italiani 414.404, stranieri 112.737). Le presenze complessive ammontano a 2.679.046 (italiani 2.072.195, stranieri 606.851). Se sul fronte degli arrivi i dati comparati sono molto vicini (con un lieve calo quest’anno rispetto al 2013), la crescita dei pernottamenti (+2,1%) è il risultato soprattutto dell’incremento di quelli esteri (un +14,2%).

IL COMMENTO - “L’anno 2014 si era aperto con qualche sonnolenza di troppo – è il commento del presidente dell’Amministrazione provinciale di Rimini Stefano Vitali – poi recuperata con gli ottimi riscontri a partire dalla Pasqua per proseguire fino a tutto giugno. Rimarco la ripresa del mercato italiano perché, nel momento stesso in cui per diverse problematiche (tensione russo-ucraina, crisi economica interna) si affievolisce la spinta del turismo russo, essa va di fatto a compensare abbondantemente quelle difficoltà. Non solo, nella crescita del turismo interno trova anche riscontro una politica dell’incoming che si basa anche sull’attrattività dei grandi eventi (iniziative pasquali, festival del wellness, Super Bike, Notte Rosa). Resta intatto però il problema dei fatturati, al di là delle percentuali di riempimento delle strutture ricettive”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento